LUMSON COSMOPACK 2023

TANTE NOVITA’ NELLA FAMIGLIA DEGLI AIRLESS

Dopo aver chiuso il 2022 con un brillante + 25% e un fatturato che sfiora i 140 Mio di € Lumson, azienda italiana leader nel packaging primario per l’industria cosmetica, è pronta a stupire ancora. All’appuntamento più atteso dell’anno - quello con il Cosmopack di Bologna, in programma da giovedì 16 a sabato 18 marzo – l’azienda lancerà diverse novità.

La prima riguarda lo stand: un grande spazio di 300 mq al PAD. 15, che per la prima volta vedrà riunite Lumson e Marino Belotti, l’azienda specializzata nei compact case entrata a far parte del Gruppo nel 2019.  Un’ampia area dello stand sarà dedicata ai dispensing systems, fiore all’occhiello del reparto ingegneristico Lumson.

“Negli ultimi 5 anni le vendite sono raddoppiate e si è rafforzata la nostra posizione di leadership nel segmento premium degli airless con pouch e nel make-up, grazie all’acquisizione di Marino Belotti. La nostra strategia è sempre più focalizzata sulla sostenibilità, con sistemi orientati alla salvaguardia dell’ambiente e alla semplicità di riciclo a fine vita prodotto: dagli airless alle soluzioni monomateriale, ai packaging refillable. Le novità che presenteremo quest’anno in fiera seguono questo fil rouge e sono studiate per garantire sicurezza, appeal e rispetto dell’ambiente” dichiara Matteo Moretti, Presidente del Gruppo Lumson.

 

TAG SI ARRICCHISCE DI NUOVE SHAPE E ARRIVA LA CAPSULE INFINITY

La seconda novità riguarda TAG. TAG è una vera pietra miliare nella storia di Lumson: non solo è il primo airless in vetro ad essere stato lanciato sul mercato dall’azienda italiana ma, a distanza di oltre 10 anni, resta "l'originale" grazie alla tecnologia con cui è stato realizzato e rappresenta una preziosa fonte d’ispirazione per nuovi prodotti e nuovi design. Da N19 il primo e anche il più classico degli airless Lumson a Deluxe, dalla silhouette elegante e il fondo spessorato per arrivare ad Unique, dalle forme eleganti e arrotondate.  

Gli ultimi nati della famiglia dei TAG saranno presentati a Cosmopack 2023. Due nuovi flaconi luxury, dalla forma cilindrica e dal fondo spessorato, pensati per prodotti skincare e make-up di alta gamma: un flacone sarà caratterizzato da linee più arrotondate e ingentilite; mentre l'altro da un diametro e un’altezza più importanti. Entrambi potranno essere abbinati ad una pompa ricoperta in alluminio per sottolineare l’effetto premium.

A Bologna Lumson presenterà anche un’altra novità: Infinity. Una capsule collection, attualmente composta da due flaconi in vetro da 30-50ml ideali per prodotti skincare e make-up, destinata ad arricchirsi di nuovi formati. Il fondo spessorato dalla forma conica è il ‘dettaglio di stile’ di questa nuova gamma.

 

IL NUOVO DROPPER MONOMATERIALE

Lumson è rivolta a plasmare il futuro del packaging nel rispetto dell’ambiente e, a riprova di questo corso, l’azienda ha scelto di ampliare la sua già ampia gamma di contagocce cosmetici con una nuova soluzione, completamente monomateriale, che mantiene le stesse funzionalità, le stesse performance e facilità d’uso dei dropper ‘tradizionali’.

Il nuovo contagocce è una soluzione 100% sostenibile perché collar e tige sono realizzati in PP mentre il gommino in poliolefine*, un particolare elastomero compatibile con la filiera di riciclo del PP. Tutti i componenti posso essere veicolati nella stessa catena di riciclo, così da ottenere un packaging completamente sostenibile perfetto da abbinare ai flaconi in vetro PCR.

Una soluzione sostenibile confermata anche da un'analisi SPICE dove, da un confronto tra il monomaterial dropper e un contagocce standard con gommino in TPE, collar in UREA e tige in vetro, è risultato che le emissioni di CO2 sono inferiori del 29% per la versione MONOMATERIAL, mentre il single score aggregato è pari a -39%.

 

* Le poliolefine sono una famiglia di polimeri molto importanti nell'ambito delle materie plastiche, composte da monomeri di olefine.


ALL THE PRESS RELEASES